Sara Del Gaudio

PSICOLOGA – PSICOTERAPEUTA – TERAPIA EMDR

DOTT.SSA SARA DEL GAUDIO

PSICOLOGA, APPROCCIO DINAMICO

PSICOTERAPEUTA, APPROCCIO INTEGRATO GESTALTICO E ANALITICO TRANSAZIONALE, TERAPIA EMDR

Durante il mio percorso formativo e professionale ho fatto esperienza di disturbi d’ansia (attacchi di panico, fobie, ansia generalizzata e specifica), disturbi dell’umore, disturbi dell’alimentazione, disturbi della relazione (dipendenza affettiva), dipendenze, disturbi psicotici e di personalità, tematiche adolescenziali relative alla crescita e allo sviluppo evolutivo.

Mi sono soffermata sulla vergogna, nella sua accezione sintomatologica e sulle sue ripercussioni nella relazione di coppia.

Le “cognizioni negative” di sé, determinate da esperienze di vita precoci, possono alimentarsi negli anni e prendere la forma di macigni che bloccano il cammino verso la realizzazione personale.

La relazione terapeutica può essere strumento di conoscenza, accettazione e superamento di questi blocchi. Un mezzo per ri-conoscere i propri bisogni e decidere per nuovi modi di vivere la vita.

Utilizzo anche la terapia EMDR per l’elaborazione di vissuti traumatici.

“L’idea che mi guida nella relazione con i pazienti è che ognuno di noi ha delle risorse curative dei dolori, che ostacolano il benessere dell’anima.”

Tacce

…e Dopo, tutto quello che c’era intorno a me è diventato  nero. Perfino gli alberi.

E.

“…cerco negli altri l’approvazione. Mi riconosco negli altri.”

P.

…sul mio necrologio farei scrivere: era una farfalla con un’ala di piombo.”

R.

“…passo i giorni  a riordinare le foto, tornando poi sempre punto e a capo…non concludo; perché dopo?”

O.

“…alla bambina che è in me vorrei solo dire che andrà tutto bene e che si merita un po’ di luce.”

R.

“…mi dico che non merito di essere felice.”

M.

“…quando perdo l’obiettivo mi viene l’ansia. Mi viene l’ansia se mi rilasso.”

E.

“…mi dico che sbaglio, sbaglio…e poi sbaglio sul serio.”

A.

“…ho visto più cose positive di quelle che immaginavo…”

L.

“…per non restarci male io penso sempre che chi mi sta di fronte è una ‘chiavica’…”

A.

“…la sua assenza è ancora oggi ingombrante come la sua presenza…”

V.

Studi

Psicologo Piazza Bologna Roma     Napoli (Vomero)  (Fuorigrotta

Psicologo Piazza Bologna Roma     Caivano  (Na)

Contatti

Telefono Psicologa Roma          (+39) 380 4722699

Social

Facebook Sara Del Gaudio         Facebook

       Instagram

Approfondimenti

Guarire dal passato. Vivere nel presente (2019)

GUARIRE DAL PASSATO. VIVERE NEL PRESENTE Ho piacere a condividere, attraverso questa relazione, la lettura di un libro[1] che ho trovato essere di apertura all'amore, all'amicizia, alle relazioni autentiche; di apertura a tutto ciò che rende la vita degna di essere vissuta. Intorno ai passi che ho evidenziato ci sono le risposte a domande che [...]

Insonnia e abbuffate. Il circolo vizioso (2019)

INSONNIA E ABBUFFATE. IL CIRCOLO VIZIOSO L’idea di mettere in relazione il disturbo del sonno e quello alimentare nasce dalla mia esperienza clinica, oltre che dalla teoria. Mi è capitato spesso  di confrontarmi e di ascoltare situazioni, in cui si utilizza il cibo come anestetico, di sentire: “prima di andare a dormire devo mangiare tanto, [...]

L’attacco di panico: qual è la sua funzione? (2019)

L'ATTACCO DI PANICO: QUAL È LA SUA FUNZIONE?                                     Come riconoscere l’attacco di panico? Qual è la sua funzione? Perché improvvisamente si può sentire di non avere il controllo su un meccanismo tanto “limitante”? “Chiunque si fosse mai ritrovato [...]

Carlos Castenada incontra Don Juan, uno sciamano divenuto suo maestro (2019)

CARLOS CASTANEDA INCONTRA DON JUAN, UNO SCIAMANO DIVENUTO SUO MAESTRO[1]  Confia, confia, Confia no Poder Confia no Saber, Confia na Forca Aonde pode ser. Esta Forca è muito simples Todo mundo vè Mas passa por ela E nao procura compreender[2]. Mestre Ireneu (Santo Daime) Ricordo che uno dei miei motti preferiti nei lontani anni '60-'70 [...]

La coppia utile (2019)

LA COPPIA UTILE[1] Un bambino cerca un padre e una madre ma non li trova. Da adulto vuole scoprirli in una moglie o in un marito, ma prima ancora di cominciare è arrabbiato perché sa che non incontrerà donne o uomini perfetti. Si aspetta un fallimento ma pretende il successo... Le cosiddette patologie tra i [...]

L’essere e il “non”. La funzione delle polarità (2019)

L'ESSERE E IL "NON". LA FUNZIONE DELLA POLARITÀ “Dunque ogni cosa che è e che viene realizzata, è circondata da un non. È inimmaginabile senza un non che gli appartenga. Ma il “non” è efficace. Non è un nulla, è solo un “non”. Se dunque disprezzo ciò che per il mio essere è il “non”, [...]

Dare e prendere nelle relazioni di coppia (2019)

DARE E PRENDERE NELLA RELAZIONE DI COPPIA[1] Chi prende, è umile. Deve farsi da parte e lasciare andare un po’ di energia. Solo allora l’altro gli può dare, non prima. Egli tuttavia riceve anche dalla forza, e in parte la ricambia. Ciò da un lato è un comportamento umile, eppure permette di rimanere sempre sullo [...]

L’effetto del trattamento EMDR sui ricordi (2019)

L’EFFETTO DEL TRATTAMENTO EMDR SUI RICORDI Quando avviene un evento disturbante, questo può rimanere racchiuso nel cervello con le sue immagini originali, i suoni, i pensieri, le emozioni e le sensazioni corporee vissute nel momento in cui è stato vissuto. Come sostiene la teoria dell’origine multifattoriale dei disturbi mentali, l’esposizione ad eventi stressanti riveste un [...]

Vincent Van Gogh. Trauma transgenerazionale (2019)

Vincent Van Gogh. Trauma transgenerazionale[1]  “Sono campi estesi di grano sotto cieli agitati, e non avevo bisogno di uscire dalla mia condizione per esprimere tristezza e solitudine estrema”  Vincent Willem Van Gogh (Zundert, 30 marzo 1853-Auvers-sur-Oise, 29 Luglio 1890) olandese, è considerate oggi “il pittore malato” per eccellenza. Per poter parlare dell’artista e della sua [...]

Costruire per vivere. Posso andare avanti (2019)

 Costruire per vivere. Posso andare avanti.  “Il mondo ci spezza tutti quanti, ma solo alcuni diventano più forti là dove sono stati spezzati”.                                                                                                                                                                (E. Hemingway) Nella citazione di Hamingway, si evince l’ineluttabilità della sofferenza della vita che “spezza tutti e”, nello stesso tempo, la possibilità di “non farsi spezzare”. Di fronte a un lutto, [...]